Un grande Cuore Verde – Omaggio a Giorgio Gardiol – 19 Giugno

Ecomuseo delle miniere e della Val Germanasca

Scopriminiera Loc. Paola Prali (TO)

19 giugno 2016, ore 17.30

In occasione della VI edizione del “Festival delle Alpi”

Un grande Cuore Verde
Omaggio a Giorgio Gardiol

Testi di Luis Sèpulveda interpretati da Gisella Bein

Regia di Renzo Sicco

Locandina UN GRANDE CUORE VERDE

Anche quest’anno Assemblea Teatro partecipa al “Festival delle Alpi”, appuntamento giunto alla sua  VI edizione, che intende promuovere il turismo estivo nelle località dell’arco alpino, per avvalorare le potenzialità culturali, turistiche ed economiche di questo importante territorio.

Un grande Cuore Verde” è uno spettacolo che, attraverso l’interpretazione di Gisella Bein di alcuni testi ambientalisti scritti da Luis Sepúlveda, vuole essere un doveroso omaggio alla figura dell’amico “verde” Giorgio Gardiol. Un politico dal volto umano che ci manca, e che vogliamo ricordare, per quanto ha saputo fare per le Valli, per il Paese e per l’avventura di Assemblea Teatro. Gardiol era un uomo attento, capace di osservare e conoscere il territorio e votato a sostenerlo e valorizzarlo.

Sèpulveda e Gardiol due grandi amici di Assemblea Teatro, due uomini impegnati sui temi dell’ecologia e della dignità umana, interessati soprattutto a quegli spaccati di mondo minacciati dall’uomo e dal suo malinteso senso di civiltà.

La voce di Gisella Bein farà parlare ambientalisti, avvocati, contadini, maestri ma anche animali e terre, tutti accomunati dalla necessità di difendere il Pianeta in pericolo. Una globalizzazione che non guarda in faccia niente e nessuno, attraverso pagine che servono anche a dar voce agli abitanti di luoghi come le nostre Alpi, che costituiscono un complesso ecosistema naturale, mosaico di paesaggi ed habitat. Un perfetto esempio di patrimonio collettivo da cui tutti traggono beneficio, ma sul quale nessuno deve poter vantare diritti. Oggi tale ecosistema è minacciato su più fronti e il problema della salvaguardia dell’ambiente alpino è fondamentale. Per questo è necessario proseguire il lavoro di Giorgio Gardiol per un’integrazione fra natura-cultura-economia, dove anche i montanari possano continuare ad essere protagonisti del futuro.

Alla fine dello spettacolo sarà possibile cenare con un menù legato alla tradizione locale presso il “Ristoro del Minatore”.

Ingresso unico  € 5,00

Per informazioni e prenotazione (obbligatoria):

Ecomuseo Regionale delle Miniere e della Val Germanasca: ScopriMiniera /ScopriAlpi

Loc. Paola – 10060 Prali (TO)

Tel. 0121.806987 – info@ecomuseominiere.it

www.ecomuseominiere.it

 

Annunci