“Pietra e fiori in dialogo tra paesaggio e giardino” all’Ecomuseo del Granito (Vb)

 

ECOMUSEO DEL GRANITO DI MONTORFANO (Mergozzo, Vb) 2016

Nell’ambito di EDITORIA E GIARDINI

“Pietra e fiori in dialogo tra paesaggio e giardino”

Grazie a una serie di collaborazioni con altri enti che sul territorio operano per valorizzare i luoghi e il tema della pietra, l’Ecomuseo del granito dei Laghi suggerisce per il mese di settembre alcuni nuovi appuntamenti per conoscere le pietre e le aree estrattive, inseriti nella rassegna EDITORIA E GIARDINI, quest’anno dedicata al tema “Pietra e fiori. In dialogo tra paesaggio e giardino”.

ARCHITETTURA DI GRANITO A BAVENO
Lunedì 19 settembre ore 17.30

Passeggiata guidata gratuita alla scoperta dell’uso del granito dal Medioevo al Liberty (apertura speciale di alcuni cortili e giardini privati). Il ritrovo sarà alle 17.30 presso il Museo Granum, con una breve visita dedicata ad un focus speciale sui “fiori di pietra”, gli straordinari cristalli mineralogici del granito di Baveno gentilmente concessi in esposizione per l’estate 2016 dai collezionisti Claudio e Marisa Albertini. Seguirà un itinerario per le vie antiche del rione Domo dove si ammirerà il granito delle architetture medievali (chiesa prepositurale, battistero) e tradizionali (Casa Morandi, il vecchio forno, il lavatoio, il maglio), per poi proseguire verso il rione Baitone (antichi cortili, portali, il vecchio pozzo) e concludere con la villa “Della Casa”, simbolo dell’impiego architettonico del granito, unitamente al legno e al cotto, già dimora del cavatore Nicola Della Casa che lanciò l’uso del granito rosa nel mondo-

IL MARMO ROSA A CANDOGLIA
Venerdì 23 settembre ore 9.00

Vi sarà ancora l’ultima per la stagione 2016 delle visite organizzate dall’Ente Parco Nazionale Val Grande, in collaborazione con la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, le Guide Ufficiali del Parco e l’Ecomuseo del Granito. Il programma propone: ritrovo a Candoglia, via Cominazzini 38 alle ore 9.00, visita alla segheria della Veneranda Fabbrica, a seguire salita a piedi, fino all’imbocco della Cava Madre, punto panoramico sulla bassa Ossola. Tornati al punto di partenza, seguirà la visita al laboratorio di restauro in cui abili artigiani riproducono fedelmente le parti del Duomo danneggiate dal tempo e dall’inquinamento. A conclusione della giornata, verso le ore 15, si visiterà il Museo archeologico di Mergozzo con particolare riguardo alla sala dedicata al lavoro degli scalpellini e visione di un breve filmato storico sulle Cave di Candoglia. Saluti finali con offerta di una bevanda rinfrescante.

Per partecipare alle escursioni è obbligatorio prenotare, con almeno 5 giorni di anticipo, telefonicamente o per posta elettronica (tel. 0324/87540 E-mail: info@parcovalgrande.it).


LE PIETRE IN GIOCO AL MUSEO DI MERGOZZO
Sabato 24 settembre ore 15-18

In occasione del 12° compleanno del Museo e in concomitanza con l’iniziativa Gustus (ore 16-23), presso il Civico Museo Archeologico aspettiamo i più piccoli con la proposta di diversi giochi e laboratori creativi per conoscere le diverse varietà lapidee e i loro usi in archeologia e nella tradizione. Iniziativa gratuita, non è necessaria la prenotazione

Info: tel. 0323 840809; museomergozzo@tiscali.it; www.ecomuseogranitomontorfano.it

 mntorfanopng

Annunci