Le attività dell’Ecomuseo della pietra ollare e degli scalpellini – autunno 2016

Prossime attività dell’Ecomuseo della pietra ollare e degli scalpellini a Malesco (Vb)

ph-tullio-maffini

Le attività autunnali dell’Ecomuseo della pietra ollare e degli scalpellini di Malesco, dopo il successo della Settimana della canapa, proseguono.
Sabato 5 novembre si terrà il primo incontro con la comunità di Zornasco allo scopo di ricostruire il passato del territorio attraverso le testimonianze orali della popolazione. L’iniziativa dal titolo “Ricostruiamo la nostra storia, dal mulino a Zornasco” è il primo passo di un progetto in fieri che potrebbe portare ad una serie di altre attività condivise.

A novembre si terrà anche un’iniziativa dal titolo Open Night. Il museo del Parco Nazionale della Val Grande, sarà aperto tre lunedì sera (7- 14- 21 novembre) dalle 20.30 alle 22.30.
Le aperture straordinarie della cellula ecomuseale, sono finalizzate a proseguire il lavoro di archiviazione iniziato nel 2013, in collaborazione con il Comitato carnevale. L’intento è di ampliare l’archivio storico con l’inclusione di fotografie, non necessariamente legate al Carnevale storico.
Sarà possibile inoltre acquistare il libro dedicato a Malesco, frutto del lavoro di tesi di Nadia Caretti.
Anche grazie al contributo del Comitato Carnevale del paese, l’elaborato, presentato a Malesco il 19 agosto, è diventato un libro dal titolo Il Carnevale di Malesco, patrimonio della comunità (Meti Edizioni).
Il volume è stato scelto come testo di studio per il corso di Antropologia Culturale del corso di laurea triennale in
Lingue e culture per il turismo dell’Università degli Studi di Torino.

Durante le Open night sarà quindi possibile:
– Scansionare foto storiche (non necessariamente legate al carnevale) che verranno subito restituite.
– Acquistare il volume su Malesco.
– Richiedere la tessera della Proloco
– Passare per una chiacchierata!

La sala del camino è inoltre a disposizione di chi volesse realizzare gli addobbi per il paese.

Per informazioni: Ecomuseo 0324/92444

Annunci