26 novembre: “memorie barocche” all’ecomuseo degli scalpellini di Malesco

Sabato 26 novembre, alle ore 21.00, l’Ecomuseo della pietra ollare e degli scalpellini propone, come anticipazione dei mercatini di Malesco che si terranno il giorno successivo, un evento dal titolo “Memorie barocche”.
Nella cornice della sala del camino, presso il Museo del Parco Nazionale della Val Grande, si terrà un concerto che vedrà come protagonisti, i Solisti della Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario.
All’interno della Cappella musicale del Sacro Monte Calvario, che riunisce da molti anni al Sacro Monte l’attività d’insieme, sia liturgica sia concertistica, con la Corale di Calice, la Camerata strumentale di S. Quirico, l’Orchestra da Camera, la Schola Gregoriana del S. Monte Calvario ed il Convivio Rinascimentale, nasce nel 2016 la formazione cameristica dei “Solisti della Cappella Musicale del Sacro Monte Calvario”. Lo scopo è quello di dar spazio alla musica barocca, unendo la professionalità, la passione e l’amicizia di strumentisti che da anni dedicano il loro impegno musicale su tutto il territorio del V.C.O. Sei i musicisti che la compongono: Marco Rainelli e Simone Ponta (flauti), Silvia Arfacchia (Violino), Nicola Sangaletti (Viola), Andrea Pecelli (Violoncello), Federica Zoppis (Clavicembalo).
Con il titolo “Memorie barocche” s’intende evocare il carattere stilistico che unisce tutte le composizioni musicali in programma e che appartiene alla musica strumentale del XVII e XVIII secolo, in cui gli strumenti, precedentemente sostituiti dalle voci, diventano parte fondamentale della musica. Il repertorio spaziera’ da Haendel, Telemann, Vivaldi e Bach.

Info:
Ecomuseo della pietra ollare e degli Scalpellini di Malesco (VB)
0324/92444

gli-artisti-26-novembre

Annunci