24 e 25 giugno: all’Ecomuseo Terra del Castelmagno voci di protagonisti e mangia e cammina

Expa Monterosso Grana 24/06 – Il Bosco di Sofia in una fotografia

“Per me Expa è un’esperienza di condivisione, un’esperienza che arricchisce sia chi la fa sia chi la riceve. E’ un’esperienza che contiene verità e bellezza delle cose semplici”.

Tante persone, tante voci, tante storie. Quest’anno Expa, in collaborazione con l’associazione culturale Noau di Borgo San Dalmazzo e il regista Andrea Fantino, ha deciso di dare voce ai protagonisti della rassegna attraverso una serie di brevi video interviste, disponibili sulla pagina Facebook dell’Ecomuseo Terra del Castelmagno.
Le parole dell’incipit sono quelle di Elena Rosso, appassionata del mondo dell’infanzia al quale dedica gran parte del suo tempo attraverso la realizzazione di laboratori didattici la maggior parte dei quali si svolgono all’aria aperta, che guiderà le attività del prossimo appuntamento Expa in collaborazione con Alice Centolanza, fotografa freelance. Si tratta di un laboratorio-gioco pensato per avvicinare i più piccoli al mondo della fotografia, in particolare alle sue potenzialità espressive, che si svolgerà sabato 24 giugno dalle ore 15 a Monterosso Grana nell’ “aula nel bosco” all’interno del sentiero dei Sarvanot, un percorso didattico, accompagnato da disegni e illustrazioni, che abbraccia il paese passando tra boschi e prati che Elena ha realizzato insieme ad altri abitanti di Monterosso.
Il laboratorio comincerà con la lettura di una fiaba che ha per protagonista Sofia, una ragazzina che, all’interno di un bosco molto simile a quello dei Sarvanot, vive avventure e incontra tanti personaggi diversi e proseguirà con l’attività di costruzione di una macchina fotografica grazie alla quale i partecipanti potranno scattare foto agli abitanti del bosco. Seguirà la stampa delle foto realizzate e il momento della merenda.

Le attività, rivolte a bambini tra i 5 e gli 11 anni, si svolgeranno con un numero minimo di 5 partecipanti.
Il ritrovo è sul piazzale del campeggio Rocca Stella a Monterosso. Offerta libera.
Prenotazioni e informazioni a: expa.terradelcastelmagno@gmail.com o +39 329 4286890.

Expa San Pietro Monterosso 25/06 – Quat pas a pè ent el valun ‘d San Pe’

Expa propone, domenica 25 giugno, la sua personalissima “mangia e camina”, organizzata dalle proloco di Valgrana, Monterosso Grana, Valverde e Montemale.
Si tratta di una passeggiata di 5 km circa tra le frazioni del vallone di San Pietro di Monterosso Grana, intervallata da tappe gastronomiche, ma anche da importanti momenti di descrizione del patrimonio storico, naturalistico e architettonico della Valle con interventi di guide ambientali escursionistiche.
La partenza del tour gastronomico-culturale sarà dalla frazione San Pietro di Monterosso Grana, dove verranno formati i vari gruppi, che partiranno scaglionati, tra le 8.00 e le 10.00, alla volta della frazione Saretto, prima tappa della camminata per la pausa caffè. Seguiranno poi altre tappe tra le quali segnaliamo, in particolare, quella presso la cava di ardesia in località Barmo Soutano. Qui, in occasione della visita alla cava, verranno ripercorsi alcuni importanti momenti di vita delle borgate, legati, in particolare, alle attività di estrazione dell’ardesia, più comunemente nota come “losa”, il materiale tipico utilizzato per ricoprire i tetti di molti villaggi alpini.
Il costo della “mangia e camina” è di €18 per gli adulti, €10 per ragazzi tra i 9 e i 14 anni, gratis per bambini fino a 8 anni. Iscrizioni entro sabato 24 giugno.

Per informazioni e iscrizioni:
Ugo Aimar +39 335 8205132

Annunci