Ecomuseo dell’Alta Val Sangone e Libera: una serie di film contro le mafie

 

L’Ecomuseo dell’Alta Val Sangone e Libera propongono una serie di proiezioni per sensibilizzare il pubblico a favore di una Cultura contro tutti i tipi di mafia.

untitled

Il presidio LIBERA Valsangone nasce nell’aprile del 2013 e viene intitolato alla figura di Don Pino Puglisi, parroco assassinato dalla mafia nel quartiere di Brancaccio a Palermo il 15 settembre del 1993.
Composto da circa 15 volontari, diversi gli ambiti di attività in cui il presidio ha svolto la propria attività in questi primi quattro anni: dal coinvolgimento del scuole (in particolar modo casa di Carità e Pascal) nei percorsi di educazione alla legalità, alla celebrazione ogni anno del 21 Marzo (Giornata della memoria e dell’impegno in memoria delle vittime di mafia), dall’incontro con familiari di vittime innocenti e con testimoni di giustizia, alla presentazione di libri e pubblicazioni, dalle serate di sensibilizzazione proposte alla cittadinanza con particolare attenzione all’arte ed alla bellezza come strumento di contrasto alla mentalità mafiosa, alle proposte alla politica (presentazione di una piattaforma alle ultime elezioni amministrative di Giaveno).

Annunci