16-17 giugno: due giorni EXPA all’ecomuseo Terra del Castelmagno

Amor_nocciola_Giraudo_EXPASabato 16 e domenica 17 giugno a Monterosso Grana doppio appuntamento della rassegna EXPA (Esperienze X Persone Appassionate) curata dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno. Sabato 16 è in programma Tra donne, una giornata di condivisione nel bosco del Servanot rivolta a donne operate al seno. Meditazione di apertura e semplici posture di yoga con l’insegnante di yoga Cristina Malano, passeggiata con pranzo condiviso e a seguire sessione di pittura emozionale con Monica Aimar: queste le attività previste nell’ambito dell’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’associazione Donna per Donna (partecipazione gratuita, prenotazione consigliata).
Il giorno successivo, invece, la proposta di EXPA è naturalistica e mangereccia, con la passeggiata enogastronomica 4 pass ‘n mangiand ‘n le burga dal Frise organizzata dalle proloco di Valgrana, Monterosso, Valverde, Frise e Montemale che permetterà ai partecipanti di riscoprire sentieri e sapori delle borgate di Monterosso. Dopo la partenza da borgata Frise dalle ore 8 alle ore 10 si farà tappa in borgata Daniel per la distribuzione di caffè e tè, in borgata Filiere per la colazione, in borgata Minard per l’aperitivo, nelle borgate Sarasin e Cumba per il primo e il secondo antipasto, infine il ritorno a Frise per la polentata.

Per gli adulti la quota di partecipazione è € 18, per i bambini e ragazzi dai 9 ai 14 anni € 10 da versare alla partenza, partecipazione gratuita per gli under 9. Iscrizione obbligatoria entro sabato 16 giugno presso bar Ambaradan di Valgrana, trattoria Il Castello di Montemale, bar campeggio di Monterosso, acconciature Patrizia Valgrana, bocciofila San Pietro Monterosso, birreria Na Bela Grana (San Pietro Monterosso) e tramite versamento su carta Postepay n. 4023 6009 2966 6073 presso qualsiasi ufficio postale.

Per maggiori informazioni è possibile chiamare il numero 329.4286890 o scrivere una mail a expa.terradelcastelmagno@gmail.com.

Grazie alla collaborazione con la Drogheria Giraudo, storico negozio cuneese punto di riferimento per gli estimatori di specialità gastronomiche nazionali e di importazione, tutti i partecipanti agli appuntamenti EXPA ricevono in omaggio un Amor Nocciola Giraudo targato EXPA e sono invitati a conservare l’incarto per ricevere poi un omaggio alla festa finale in programma il 25 novembre al Filatoio di Caraglio. La delizia Giraudo sostituisce il gettone utilizzato nelle passate edizioni della rassegna.

Annunci