ANNULLATA LA FESTO DOU TARLUC IN ALTA VALLE STURA

Le attività previste per la festa del Tarluc in Alta Valle Stura, sono state annullate sulla base delle nuove normative anti-covid, e rinviate al prossimo anno.

Rimane invece attivo il contest fotografico ispirato al tarluc, termine che nella lingua d’oc indica il fenomeno per cui, da novembre a febbraio, in Alta Valle Stura, il sole sorge al mattino, scompare dietro la cima del monte Ubac, per poi comparire nuovamente nel pomeriggio: in questo periodo l’Alta Valle ha, per così dire, due soli. L’Ecomuseo invita i visitatori e amici della Valle Stura a pubblicare su Facebook i loro scatti, taggando le pagine @ecomuseopastorizia e @unioneMontanaValleStura, inserendo l’ashtag #festodoutarluc: le 10 pubblicazioni che al 31 gennaio 2021 avranno più like riceveranno in premio il nuovo calendario 2021, un viaggio fotografico alla scoperta degli scorci panoramici della valle attraverso suggestive immagini, spunti e curiosità per ogni mese.

L’Ecomuseo della Pastorizia invita inoltre tutti gli amici e visitatori a seguire la pagina Facebook per una piccola sorpresa nelle prossime settimane: si cercherà di portare nelle case un pò di quella che è la magia della festa dei due soli, con un video inedito della tosatura della ‘floucà’, la pecora (sambucana) più mansueta del gregge, alla quale vengono lasciati ciuffi di lana sulla schiena con l’intento di renderla la migliore e più appariscente del gregge!