Estate all’Ecomuseo di Malesco tra “Malescorto” e tante iniziative

L’Ecomuseo regionale della Pietra Ollare e degli Scalpellini conferma la propria presenza nel panorama turistico e culturale vigezzino, proponendo una stagione estiva ricca di eventi e novità.

L’Ecomuseo di Malesco inaugura l’estate 2021 con gli appuntamenti dedicati a Malescorto. Il festival, giunto alla sua 21^ edizione (dopo una versione “ridotta” dello scorso anno), torna nella sua forma classica, con serate di proiezione dedicate a tutte le categorie in gara, dalle Scuole, ai
Territori, dal Volontariato alla Selezione Ufficiale.
Quest’anno è si registrato il record assoluto di opere pervenute con ben 1212 corti provenienti da tutto il mondo, prova del fatto di come questa
località montana abbia un forte richiamo internazionale.
Durante la settimana del festival verrà lanciata “Malesco si presenta”, un’iniziativa a favore degli esercizi commerciali del borgo. Saranno proposti sconti e iniziative particolari e chi ne usufruirà parteciperà ad un concorso a premi, sotto forma di biglietti gratta e vinci.

Oltre al festival sono previste una serie di eventi che si potranno svolgere in totale sicurezza, sempre nel rispetto delle disposizioni sanitarie. Non mancheranno appuntamenti a carattere culturale come le passeggiate nel centro storico della rassegna “Passeggiando si impara”, giunta ormai alla nona edizione e svolta in collaborazione con la Biblioteca di Malesco. In un paio di occasioni sarà possibile partecipare ad una visita guidata al percorso “Facciamo rivivere il paese”, arricchita da curiosità e aneddoti.

Quest’anno vi sarà un ospite d’eccezione nel piccolo borgo vigezzino, Manuela Carniti, figlia della poetessa Alda Merini verrà infatti intervistata e presenterà il suo libro, dedicato alla figura della
madre.

Per gli amanti della lettura si segnala anche un book-crossing particolare; si tratta di “Non giudicare dalla copertina” dove i libri saranno incartati e sulla copertina riportate recensioni, aforismi e informazioni.

Da non perdere i tre appuntamenti speciali “Curioso di natura” che, inserito come azione della Carta Europea del turismo sostenibile, certificazione ottenuta dal Parco Nazionale della Val Grande, propone una serie di attività, volte alla scoperta della flora e della fauna del nostro
territorio facendo avvicinare sia piccoli che grandi a questo curioso mondo.

Per chi coniuga l’amore per la montagna e l’escursionismo alla fotografia vi sarà la possibilità di partecipare al concorso fotografico “Quattro passi in un click” e 10 vincitori potranno aggiudicarsi fantastici premi.

Infine un occhio di riguardo è rivolto alle famiglie, grazie al ricco calendario di eventi organizzato proprio per i bambini e da svolgere in piena autonomia. Nel centro storico saranno fruibili due percorsi speciali, il primo è quello a tema dei “Drò” dove viene richiesto di risolvere enigmi e indovinelli; il secondo riguarda la “pietra ollare” e prevede una caccia al tesoro.

Per concludere, come novità di questo 2021, sarà allestito il percorso tematico dei luminotti, simpatiche creature fantastiche, appese sul sentiero montano che da Finero porta all’Alpe Fela. In determinati periodi della stagione estiva, ai partecipanti che completeranno uno di questi tre percorsi, spetterà un piccolo omaggio!

Le attività per famiglie (e molte altre!) saranno poi raccolte in un libretto di “Malesco in tasca”, una collana che include volume a carattere turistico che sarà lanciata in prima assoluta questa estate.

Ecco tutte le iniziative nel dettaglio:

Passeggiando si impara – 26 Luglio e 25 Agosto
Per il nono anno consecutivo, viene riproposto “Passeggiando si impara”, iniziativa organizzata in collaborazione con la Biblioteca di Malesco: nelle due date di questo 2021 sarà possibile intraprendere un giro per il centro storico del borgo di Malesco in compagnia di una guida.
L’esperienza sarà disponibile anche in lingua tedesca.

Curioso di natura – dal 5 all’8 Luglio, 6 Agosto e 13 Agosto
Le attività rivolte ai più piccoli (e quest’anno non solo) si svolgeranno per tre appuntamenti spalmati nei mesi di Luglio e Agosto. Inserita come azione della Carta Europea del turismo sostenibile, certificazione ottenuta dal Parco Nazionale della Val Grande, la rassegna propone una
serie di attività volte alla scoperta della flora e della fauna del nostro territorio, oltre a un laboratorio di Danza Teatro rivolto ai ragazzi e ai bambini dai 7 anni in su.

“MALESCORTO” – Festival Internazionale di Cortometraggi – dal 9 Luglio al 9 Agosto
Il 9 Luglio e il 16 Luglio si terranno le proiezioni delle selezioni speciali della rassegna, quest’anno sia in presenza presso il cinema di Malesco (dove è gradita la prenotazione per questioni di logistica data la situazione sanitaria in corso) sia sul canale YouTube Ufficiale, oltre che in differita sull’emittente televisivo VCO Azzurra. Condizioni di partecipazione e trasmissione analoghe anche per le serate dedicate alla selezione ufficiale, il Festival vero e proprio, che si terrà dal 26 Luglio al
31 Luglio.
Per concludere gli eventi di questa edizione, il 9 Agosto, nel piazzale del Cinema comunale di Malesco, si svolgerà “La vita come un corto”, nell’ambito di Art Credits, dove verrà proiettato un video che mostrerà Davide Provato durante la realizzazione dell’opera scelta come base grafica per Malescorto 2021, il tutto accompagnato dalla musica di Michele Guaio e Roberto Olzer.

Malesco si presenta – dal 26 al 31 Luglio
Durante la settimana di Malescorto vi sarà come novità l’iniziativa “Malesco si presenta” creata in collaborazione con gli esercenti di Malesco, Finero e Zornasco, la quale non sarà però vincolata alla
partecipazione al festival. Verrano proposti sconti, iniziative e proposte particolari legate ad un concorso a premi sotto forma di biglietti gratta e vinci.

A Spasso per il Paese – 8 Luglio e 17 Agosto
Novità di quest’anno, a cura dell’Accademia dei Runditt e dell’Ecomuseo, é la passeggiata guidata al percorso tematico “Facciamo rivivere il paese” nel centro storico di Malesco. Le guide vi faranno scoprire i segreti, la storia e i personaggi del nostro piccolo borgo.

Presentazione del libro “Alda Merini, mia madre” di Emanuela Carniti – 10 Luglio
Evento promosso dal Club del libro Valle Vigezzo, dove avremo ospite la figlia della poetessa Alda Merini che verrà intervistata e presenterà il suo libro, dedicato alla figura della Madre.
La serata sarà accompagnata da momenti di danza e recitazione a cura di Sara Tadina, e da interventi musicali del gruppo acustico Lilhium.

Premiazione del concorso fotografico “QuaIro Passi in un Click” – 22 Agosto
Durante questa serata, verranno decretati i 10 vincitori del concorso dedicato a professionisti e amatori della fotografia. Il tema del concorso è quello degli alpeggi e dei sentieri sparsi sul territorio comunale (Malesco, Finero e Zornasco) ed è stato realizzato con la collaborazione di Fiera Zurnask in Aut, Cai Valle Vigezzo, Soccorso Alpino Valle Vigezzo e del fotografo Maurizio Besana.
Per i deBagli su come partecipare e sul regolamento ufficiale, visitate la seguente pagina web http://bit.ly/ConcorsoFotografico2021

Altre iniziative speciali
“Non giudicare dalla copertina” – dal 17 Luglio al 5 Settembre
Presso il Mulino di Zornasco, sarà attivo un bookcrossing speciale. I libri saranno incartati e sulla copertina verranno riportate recensioni, aforismi e informazioni. Il progetto è promosso da un gruppo di giovani, dall’Ecomuseo e dal Club del libro.

“A caccia di Drò” – dal 22 Luglio al 10 Agosto
Attività per bambini nel nucleo storico del borgo dove si risolveranno quiz e indovinelli seguendo le indicazioni della mappa (reperibile alla Pro Loco o al mulino) alla scoperta dei Drò. Se dopo aver ̀completato tutte le prove, riconsegnerete all’Ufficio turistico la mappa, riceverete un piccolo
gadget.

1,2,3…LuminoIo! – dal 22 Luglio al 10 Agosto
Sul percorso che da Finero conduce all’Alpe Fela, troverete appesi agli alberi tanti luminotti. Contateli tutti, scattate una foto sul percorso e comunicate il numero all’Ufficio turistico. In cambio una piccola sorpresa.

A Caccia di pietra ollare – dal 10 al 31 Agosto
Caccia al tesoro in centro storico dedicata alla pietra ollare. Componi il puzzle che ritirerai insieme alla cartina e alle istruzioni presso l’Ufficio turistico di Malesco. Trova gli elementi in pietra ollare
raffigurati e alla consegna, sempre nello stesso ufficio, riceverai un omaggio.

Sarà infine aperto per tutta l’estate il Mulin dul Tac a Zornasco con orari consultabili sul sito http://www.ecomuseomalesco.it.

Troverete online, inoltre, i dettagli degli appuntament in programma fino all’autunno di quest’anno e delle novità che a breve verranno svelate.

Vi ricordiamo inoltre che tutte le nostre iniziative e le visite nelle nostre strutture sono svolte in totale sicurezza seguendo le normative e le regole anti-COVID.
Per tutti i deIagli e le modalità di partecipazione per ogni singolo evento consultate il sito:
http://www.ecomuseomalesco.it
Email: info@ecomuseomalesco.it. Telefono: +39 0324 92444