25 giugno: Passeggiata ai Laghi di Roburent – Ecomuseo della Pastorizia (CN)

Ai Laghi di Roburent per scoprire l’antica pratica della transumanza
ovina, dalla Provenza verso le montagne della Valle Stura

Appuntamento sabato 25 giugno al Colle della Maddalena alle ore 9 per una bellissima escursione verso i Laghi di Roburent, per scoprire un pezzetto di storia della Valle Stura e dei suoi pastori, “figli delle Alpi”. Generazione dopo generazione infatti, le valli piemontesi hanno fornito pastori alla Provenza: agli inizi del ‘900 molti pastori piemontesi erano costretti a emigrare in Francia, dove erano molto richiesti! Ormai stabiliti in Provenza molti allevatori originari di delle nostre vallate ritornavano stagionalmente con le greggi: nei primi anni del XX secolo, da trenta a quaranta mila pecore abbandonavano ogni anno le pianure della Bassa Provenza per estivare negli alpeggi della Valle Stura, Maira e Grana. L’ultimo gregge a salire dalla pianura della Crau in Valle Stura è quello dei Balbis, gli ultimi allevatori transumanti provenzali a estivare in Italia: da più di sessant’anni il gregge dei Balbis estiva da entrambi i lati della Frontiera, al Colle della Maddalena, sulle montagne dell’Oronaye (nel comune di Larche) e di Roburent (nel comune di Argentera). 

La passeggiata rientra nella programmazione dell’Ecomuseo della Pastorizia di Pontebernardo, per la valorizzazione e tutela del patrimonio paesaggistico, storico e tradizionale del territorio.

Il costo è di 5 € a persona, gratuito per i bambini sotto i 10 anni.

Per informazioni tecniche sul percorso e prenotazioni:

ecomuseopastorizia@vallestura.cn.it

+39 334 533 6868 (Noemi Silvestro – guida escursionistica)