18 Settembre: Escursione “Ricalcando l’impronta del ghiacciaio” – Ecomuseo Anfiteatro Morenico di Ivrea

Escursione lungo i territori modellati dall’antico Ghiacciaio Balteo 

Domenica 18 Settembre – Masino (Fraz. di Caravino)

L’Ecomuseo dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea organizza, nell’ambito delle Settimane della  Scienza 2022, un’escursione guidata per osservare, da un punto di vista privilegiato, il più  significativo anfiteatro morenico glaciale d’Europa e l’unico a forma chiusa tuttora visibile.  Partendo dalla sede dell’Ecomuseo L’Impronta del Ghiacciaio di Masino, riscopriremo le tracce  geologiche lasciate dal Ghiacciaio Balteo e capiremo come l’uomo, sin dall’antichità, ha  interagito con un territorio ricco di peculiarità botaniche e paesaggistiche. 

Tra corsi d’acqua e terrazzamenti, massi erratici e morene, alberi mediterranei e sottoboschi  prealpini, cammineremo all’ombra dell’antico Castello di Masino alla scoperta di punti  panoramici suggestivi e di rara bellezza. 

L’escursione è facile, con un dislivello di 200 metri e uno sviluppo di 6,5 chilometri, ed è  pensata per tutti: famiglie, escursionisti appassionati di natura e semplici curiosi. 

Orario e punto di partenza: Ritrovo h. 9.00 presso Ecomuseo L’Impronta del Ghiacciaio,  Piazza Verdi – Fraz. Masino – 10010 Caravino (TO). 

Durata escursione: 3 ore circa. 

Costo: 6€, gratis per i bambini fino ai 10 anni. 

Prenotazione obbligatoria. L’escursione sarà attivata con un minimo di 10 iscritti. 

Info e prenotazioni: telefono 3498648743 anche Whatsapp, mail info@ecomuseoami.it, sito  http://www.ecomuseoami.it/