3 Dicembre: Presentazione partecipata del libro “Saperi e Sapori in Valle Grana” – Ecomuseo Terra del Castelmagno (CN)

Si terrà a Bernezzo presso il Teatro Parrocchiale (Via Regina Margherita 30), la presentazione del libro “Saperi e Sapori in Valle Grana” edito dall’Associazione Culturale La Cevitou di San Pietro Monterosso.

È frutto di un lavoro di ricerca storico-antropologica realizzata da Andrea Fantino, antropologo culturale e filmmaker, che nel corso del 2019-2020 ha percorso la Valle Grana in lungo e in largo, entrando in diretto contatto con i produttori che ogni giorno si sporcano le mani e valorizzano il territorio esponendosi in prima persona. Lavoro che è sfociato in 5 video documentari visibili sul canale YouTube dell’Ecomuseo Terra del Castelmagno. 

La volontà dell’Associazione La Cevitou di proseguire il percorso trasformando il materiale raccolto in una pubblicazione, inclusiva delle riflessioni fatte sul territorio con i protagonisti e fuori territorio con chi condivide queste tematiche come la rete Nazionale e Piemontese degli Ecomusei e Slow Food, è diventato realtà nel corso del 2022, grazie al prezioso supporto di Gaia Cottino, antropologa e ricercatrice universitaria.

Sabato 3 dicembre dalle 18.30 Mara Olocco, psicologa e psicoterapeuta, ci accompagnerà in una presentazione partecipata del libro “Saperi e Sapori in Valle Grana” in cui interagiranno tra loro gli autori Gaia Cottino e Andrea Fantino e le donne produttrici dei prodotti che abbiamo considerato rappresentativi del territorio: il formaggio Castelmagno, l’aglio di Caraglio, lo zafferano e la patata Piatlina e Ciarda.

L’appuntamento si svolge all’interno del Festival letterario Leggere le Montagne che per il 2022 ha scelto il tema “Le donne muovono le montagne” che calza con il ruolo privilegiato che rivestono le donne in valle nella relazione con i prodotti del territorio. Riproducendo una esperienza di condivisione sul modello delle “Vejà” che in passato si tenevano nelle stalle durante le sere della stagione fredda, il focus della serata non sarà semplicemente il racconto della produzione dei prodotti, quanto piuttosto la relazione intima di interdipendenza tra le persone, i prodotti e il territorio.

Sarà inoltre possibile degustare i sapori della valle presentati dall’Atelier Mal’Erba e Bioetik, chiuderemo la serata con una cena condivisa preparata in modo partecipato.

Info e prenotazioni entro il 30/11 al 329 482 6890 o expaviage@terradelcastelmagno.it

La rassegna EXPA – Esperienze X Persone Appassionate giunta alla sua ottava edizione è organizzata dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno e dall’Associazione La Cevitou in collaborazione con NOAU – Officina Culturale e IG Piemonte ed è realizzata con il contributo della Regione Piemonte, Fondazione CRC, Assicurazioni Generali e Banca di Credito Cooperativo Di Caraglio, con il patrocinio di Unione Montana Valle Grana e Terres Monviso. 

Pubblicità