Archivi categoria: Argilla

7 Maggio: Camminata della Terra e delle Stelle  – Ecomuseo dell’Argilla

Percorso geologico naturalistico sull’antica sponda sinistra del fiume

Info: Ecomuseo dell’Argilla (TO)

Sabato 7 maggio 2022  

Camminata della Terra e delle Stelle: dalle 16.45 alle 19.00 partenza e rientro dal Bonafous 

La camminata conoscitiva partirà alle 16.45 (con ritrovo alle 16.30), seguendo un percorso geologico  naturalistico di circa 7 km, con partenza e arrivo al Bonafous (Via Provinciale Chieri – Pecetto, 34,  10023 Chieri TO), accompagnati da Massimo Ceppi, geologo, da Giorgio Quaglio, agronomo e con  l’accoglienza della Scuola professionale ENGIM. L’organizzazione della camminata è stata seguita in  particolare da Agostino Gay dell’associazione La Compagnia della Chiocciola. 

All’arrivo, intorno alle 19, per chi lo desidera è previsto un apericena, preparato da AgricooPecetto  a base dei prodotti de La Dispensa del Re. 

La serata prosegue a cura della Società Astronomica Italiana, con una breve illustrazione astronomica  e l’osservazione del cielo con I telescopi. 

La camminata è aperta a tutti, muniti di scarpe comode, borraccia e voglia di camminare. Per l’apericena sono previsti due menù. Per gli adulti questo comprende: antipasto piemontese con  cavolfiore di Moncalieri, formaggio con crema di peperone di Carmagnola frittatine di zucchine e  menta di Pancalieri, insalata di farro integrale biologico con pesto di asparagi di Santena e datterini,  yogurt bianco con amarene sciroppate, grissini rubatà e mezzo litro d’acqua. Per i vegetariani e  vegani, in sostituzione dei piatti con prodotti di origine animale, sono previsti il crostino di pane con  crema di peperone di Carmagnola, le zucchine in padella con menta di Pancalieri e per dessert le  ciliegie sciroppate. 

Per i bambini, il menù comprende: frittatine di zucchine e menta di Pancalieri, pizza con pomodoro  costoluto di Cambiano (nel caso di celiachia insalata di pasta senza glutine con pesto di asparagi e  datterini), yogurt bianco con amarene sciroppate, grissini rubatà e l’acqua. 

Per partecipare all’iniziativa è obbligatorio prenotare telefonando al 3491396240 oppure inviando  una email a camminate.della.terra@gmail.com, entro giovedì 5 maggio per l’apericena ed entro  venerdì 6 maggio per la sola camminata; in entrambi i casi i posti sono limitati. Il costo per partecipare alla camminata è di 5 euro per tutti; il costo dell’apericena è di 15 euro per  gli adulti e di 10 euro per i bambini. 

ASSOCIAZIONE LA FORNACE SPAZIO PERMANENTE APS, Ente gestore di MUNLAB Ecomuseo dell’Argilla via Camporelle 50, 10020 Cambiano (TO) – C.F. 90011140010 – P.IVA 07070560011 

Tel e fax 0119441439, http://www.munlabtorino.it, info@munlabtorino.it 

In caso di pioggia l’iniziativa sarà annullata. 

Il progetto “Il territorio e la sua terra: dal Pleistocene alle nostre mani” è condiviso da una pluralità  di realtà: il Munlab Ecomuseo dell’Argilla, capofila, il Comune di Cambiano e il Comune di Pecetto,  le associazioni La Compagnia della Chiocciola e Kikoceramica e la fattoria didattica “Ludocascina La  ciliegia e il Giöanin” e la Cooperativa AgricooPecetto.  

Appuntamenti di maggio all’Ecomuseo dell’Argilla Munlab

Info: Ecomuseo dell’Argilla Munlab (TO)

Un mese di maggio ricco di iniziative per il progetto “Il territorio e la sua terra: dal Pleistocene alle nostre mani”.

1 maggio – Camminata della terra: pillole di geologia e natura: questo primo appuntamento conduce da Cambiano a Pecetto Torinese per scoprire le caratteristiche del territorio tra il Pianalto e la Collina Torinese, accompagnati da Martina Gizzi, geologa e assessora del Comune di Cambiano, Roberta Donato, naturalista.

7 maggio – Camminata della terra e delle stelle: Il percorso, di circa 7 km. con partenza e arrivo al Bonafous, si svolge in compagnia di Massimo Ceppi, geologo, Giorgio Quaglio, agronomo e con l’accoglienza della Scuola professionale ENGIM.

18 maggio – Serata “Fra Collina e Pianalto. Le Terre del rio Vajors”: Un interessante incontro divulgativo a cura di Agostino Gay de La Compagnia della Chiocciola, con Gabriella Forno, Docente del dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Torino, Giorgio Quaglio, agronomo e membro della Fondazione della Comunità chierese, Giovanni Donato, storico dell’arte e del paesaggio.

29 maggio – Camminata Lungo il Vajors: Tra le iniziative in attesa della Festa delle Ciliegie, un percorso naturalistico con visita al ceraseto, accompagnati da Andrea Caretto, naturalista e artista, e dalla Facolt (Frutticoltori Associati della Collina Torinese).

Per tutte le informazioni e le prenotazioni, visitate il sito del Munlab:

Tre Camminate e una serata

Iniziative primaverili all’Ecomuseo dell’argilla – Munlab

Le attività del Munlab riprendono a pieno ritmo.

Tante nuove proposte sono in partenza, senza dimenticare i laboratori per adulti già iniziati e che proseguiranno con le proposte primaverili fino a giugno.

Informazioni e calendario degli incontri sul sito del Munlab.

Domenica 3 aprile


Passeggiata alla scoperta della cava: sarà incentrata sul foraging, un’antica e tradizionale abitudine contadina che consiste nell’integrare la dieta con quanto cresciuto spontaneo nei nostri prati.

_______________________
 

PASSEGGIATEVISITE GUIDATE e LABORATORI CREATIVI
sono attivi ogni domenica pomeriggio, a partire dalle 15,30 in avanti.

Per info e prenotazioni si rimanda al sito:
passeggiate e visite guidate 
laboratori creativi 

Domenica 10 aprile

Speciale performance teatrale, realizzata grazie al Progetto TRAME – Rete Piemontese Teatro e Diverse Disabilità.

Lo spettacolo è gratuito e inizia alle 15,30.


Il pomeriggio continua – dalle 16,30 alle 18,30 – con l’esplorazione della cava e la visita guidata, e con un’altra bella sorpresa per i bambini, in collaborazione con Abbonamento Musei: il laboratorio “Disegniamo l’arte… con l’argilla!”

L’iniziativa è indicata per bambini di età inferiore ai 14 anni. Il costo è di 3 euro a bambino. Per gli adulti è previsto il biglietto di ingresso come da tariffario (Intero 8 euro – Senior oltre 65 anni, insegnante 5 euro -gratuito se possessori della tessera Abbonamento Musei, tessera +TECA, minori di 14 anni, residenti in Cambiano, persone con disabilità e accompagnatore).

Per info e prenotazioni entro le ore 19,00 di sabato 9 aprile, potete scrivere a info@munlabtorino.it, oppure telefonare al numero +39 3491396240

Il territorio e la sua terra: dal Pleistocene alle nostre mani – Ecomuseo dell’argilla

I Laboratori della Terra e dei Fiori del 10 aprile sono la prima iniziativa del progetto “Il territorio e la sua terra: dal Pleistocene alle nostre mani”

Dopo la Camminata tra i ciliegi in fiore, si potrà trascorrere la domenica tra Cambiano e Pecetto con  tre attività e un picnic

Il 10 aprile il Munlab Ecomuseo dell’Argilla di Cambiano e i partner del progetto “Il territorio e la sua terra: dal Pleistocene alle nostre mani” propongono alcuni laboratori creativi e conoscitivi e un picnic a base dell’eccellenze del territorio.

L’idea, condivisa dal Comune di Pecetto che, con il Comune di Cambiano, è sostenitore del progetto, è quella di offrire un programma di iniziative per tutti che completi la giornata della Camminata tra i Ciliegi in fiore, prevista nella mattinata a Pecetto, dopo due anni di stop dovuti al Covid

Chi vorrà potrà trascorrere una domenica ricca di natura, scoperte e piacevoli attività nel territorio dei due Comuni.

Grazie alla collaborazione di AgricooPecetto (Strada Sabena, 78 Pecetto Torinese (TO)) si potrà pranzare con un picnic a base di prodotti de “La Dispensa del Re”, il marchio che raggruppa le eccellenze locali della Città Metropolitana valorizzate con ricette nuove da gustare tutto l’anno.

AgricooPecetto, oltre a preparare il pranzo, mette a disposizione tavoli e panche all’aperto. Il numero massimo di posti e pasti a disposizione è 50. Per pranzare con “Il Pic nic de La Dispensa Del Re” occorre prenotare entro le 18 di giovedì 7 aprile, con email a picnic.da.re@gmail.com o telefonando allo 0119441439, segnalando eventuali intolleranze alimentari e preferenza vegetariana.   Il costo del pranzo è di 15 euro. In caso di pioggia il picnic sarà annullato.

I laboratori si svolgono nel pomeriggio al Munlab Ecomuseo dell’Argilla, alla Ludocascina La Ciliegia e il Gioanin  e nel laboratorio di Kikoceramica.

Il Munlab (Via Camporelle, 50 Cambiano) che aderisce anche all’iniziativa Disegniamo l’Arte di Abbonamento Musei, accoglie i visitatori con una sorpresa: una performance teatrale molto speciale.  Grazie al progetto TRAME – Rete Piemontese Teatro e Diverse Disabilità, un gruppo di ragazzi provenienti da tutto il Piemonte soggiornerà a Cambiano, da venerdì 8 a domenica 10 aprile, per scoprire il territorio e l’Ecomuseo e per lavorare a uno spettacolo, che viene presentato domenica, in cui raccontano la loro esperienza. Dopo lo spettacolo, è prevista l’esplorazione – dal verde della cava di argilla rinaturalizzata fino ad arrivare alla cava attiva, per raccogliere campioni di materiale – quindi la visita guidata alla fornace centenaria e infine il laboratorio creativo per i bambini con carta, matite colorate, argilla e fantasia.

Le attività al Munlab cominciano con lo spettacolo teatrale alle 15.30 e proseguono con l’esplorazione, la visita guidata e il laboratorio “Disegniamo L’arte…Con L’argilla!”  dalle 16.30 alle 18.30.

L’iniziativa è indicata per bambini dai 3 ai 10 anni. Il costo è di 3 euro a bambino. Per gli adulti, è previsto il biglietto di ingresso come da tariffario (Intero 8 euro – Senior oltre 65 anni, insegnante 5 euro – gratuito se possessori della tessera Abbonamento Musei, tessera +TECA, minori di 14 anni, residenti in Cambiano, persone con disabilità e accompagnatore). Lo spettacolo teatrale è gratuito.  

Per partecipare all’attività del Munlab occorre prenotare entro le 19 di sabato 9 aprile con email a
info@munlabtorino.it  oppure telefonando al 3491396240. Il laboratorio avrà luogo anche in caso di pioggia, con percorso modificato che esclude la visita alle cave.

Ludocascina La Ciliegia e il Gioanin (Via S. Martino, 10020 Pecetto Torinese TO) a partire dalle 15.30, con la “Festa della Terra” fa conoscere ai propri ospiti il ceraseto con una breve storia animata a tappe, accompagnati da “Gioanin Ceresa”, il padrone di casa. Nel corso della passeggiata si scoprono il territorio, i lavori di cura del ciliegio e numerose curiosità campagnole. I partecipanti, bambini e adulti, potranno cimentarsi in un laboratorio manuale che permetterà di portare a casa un piccolo ricordo.  Il pomeriggio si conclude con una buona merenda a Km 0 per tutti.

La visita guidata con laboratorio e merenda alla Ludocascina è indicata per famiglie con bambini dai 3 ai 10 anni. Il costo dell’attività è di 8 euro per i bambini e 5 euro per gli adulti. E’ previsto un pacchetto famiglia, al prezzo di 20 euro per quattro componenti. La prenotazione è obbligatoria entro venerdì 8 aprile con messaggio whatsapp al 349 4935450; il laboratorio in Ludocascina avrà luogo con un massimo di 40 partecipanti. In caso di pioggia l’iniziativa sarà annullata.

Il laboratorio di ceramica Kiko (Str. Tamburrina, 7, 10020 San Pietro TO), alle 15.00, propone un’attività ludica-divulgativa per far conoscere la differenza tra le diverse argille presenti nel mondo della ceramica e la tecnica del tornio che permette al ceramista di lavorare l’argilla cruda molto più rapidamente delle tradizionali tecniche di modellato. Sarà possibile partecipare ad alcune dimostrazioni, con la possibilità di manipolare la porcellana e il grès, e ascoltare un breve racconto sulle tipologie di argille e le loro diverse cotture e fasi di lavorazione. Durante la visita verrà offerto un tè con biscotti.

L’iniziativa “Un tè dalla ceramista Kiko” è adatta a tutti, muniti di grembiule. Il laboratorio è al piano terra e consente l’accesso alle persone in carrozzina e ai passeggini. Il costo è di 8 euro a partecipante e di 20 euro a nucleo familiare.

La prenotazione è obbligatoria con email a info@kikoceramica.it  o con telefonata 3391351592 entro venerdì 8 aprile. Al laboratorio possono accedere fino ad un massimo di 25 persone.

I laboratori del 10 aprile sono la prima iniziativa del progetto “Il Territorio e la sua terra: dal Pleistocene alle nostre mani”, che ha ottenuto un contributo dalla Fondazione di Comunità Chierese nell’ambito del Bando “Paesaggio culturale, paesaggio sociale, paesaggio ambientale”.

Il progetto ha il patrocinio della Regione Piemonte, della Città Metropolitana e ha ottenuto l’uso del logo di Turismo Torino e Provincia.

Alla scoperta dell’Ecomuseo dell’Argilla – Munlab di Cambiano (To)

Dal 1 aprile al 30 ottobre 2016 l’Ecomuseo dell’Argilla – Munlab sara’ aperto al pubblico con i seguenti orari:

ogni venerdi e ogni domenica dalle 15 alle 19

Una guida Munlab conduce i visitatori alla scoperta di una cava d’argilla, di un’oasi naturalistica, delle sale allestite nella ex-fornace per raccontare di materia, territorio e uomini.
Durata della visita: 1h15′circa.
Dopo la visita, un accogliente giardino è lo spazio per rilassarsi.

Ingresso
Intero: 5 euro,
senior oltre 65 anni: 3 euro
Ingresso gratuito per bambini e ragazzi fino a 14 anni, abbonati dell’Abbonamento Musei e residenti in Cambiano.

Per gruppi: La sede centrale è inoltre visitabile su prenotazione per gruppi dal martedì alla domenica.

Scarica la cartolina 2016
Cartolina-web-aperture-2016
Per info: 011 9441439, email info@munlabtorino.it
con il patrocinio e il sostegno del Comune di Cambiano