Archivi categoria: Uncategorized

7 giugno 2015: il percorso delle api nella Terra del Castelmagno

L’ecomuseo della Terra del Castelmagno organizza, per domenica 7 giugno 2015, una giornata tutta dedicata alla scoperta delle api. La giornata si inserisce nel progetto EXPA.

Programma:
DALLE 10,00 ALLE 12,30
LA VITA SOCIALE DELLE API E L’ALLEVAMENTO BIOLOGICO, NUOVE SFIDE E NUOVI ORIZZONTI:
Studio di un’arnia da osservazione, laboratorio di smielatura e montaggio dei fogli cerei. GRATUITO

ORE 13.00
PRANZO A MENU’ FISSO A BASE DI PRODOTTI AZIENDALI BIOLOGICI
MENU’ BAMBINI: 12,00 €
MENU’ ADULTI: 22,00 €

DALLE 15.00 ALLE 18.00
PERCORSO DELL’APE IN MTB
Pedalata adatta a grandi e piccini, con l’ausilio di un accompagnatore naturalistico e guida MTB dell’Ecomuseo Terra del Castelmagno. Partenza ed arrivo a Cascina Rosa, alla scoperta delle campagne coltivate della bassa-media valle Grana. Orti, frutteti, cereali e prati con l’alternanza perfetta di un’agricoltura a misura d’ambiente.
ADULTI: 5,00€
GRATUITO PER I BAMBINI SOTTO I 14 ANNI
POSSIBILITA’ DI NOLEGGIO BICICLETTE: 2.00 €

PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE ENTRO IL GIOVEDI’ PRECEDENTE.
L’evento si svolgerà con un numero minimo di 10 iscritti.

PER INFO E PRENOTAZIONI:
ecomuseo@terradelcastelmagno.it
334/1316196 (Sara)
0171/619741 (Cascina Rosa)

Annunci

31 maggio 2015: Scopriamo come sono nate le nostre montagne

19 (425x267) 15 (1024x681)Anche quest’anno l’Ecomuseo della Val Germanasca  aderisce con entusiasmo alla “Giornata Nazionale sulle miniere” del 31 maggio, organizzando un evento, particolare ed una tantum, per presentare e promuovere ulteriormente, le visite ad uno dei più grandi e significativi siti minerari a livello nazionale, dismessi e riconvertiti a polo turistico-culturale.
L’iniziativa si svolge su scala nazionale e coinvolge ed accomuna, nell’ultimo weekend del mese di maggio, moltissime attività, proposte da realtà minerarie sparse sull’intero territorio italiano, dalla Valle d’Aosta al Trentino Alto Adige, dal Piemonte alla Toscana, dalla Lombardia alla Calabria, Sicilia e Sardegna (per informazioni sulle singole iniziative è possibile consultare il sito web http://www.isprambiente.gov.it/ ).
La Giornata si svolge per il settimo anno consecutivo – su impulso di AIPAI (Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale), ISPRA (Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale), ANIM (Associazione Nazionale Ingegneri Minerari), AMI (Associazione Mineraria Italiana) e G&T (associazione Geologia e Turismo) – ed ha l’obiettivo di  favorire la fruizione del patrimonio minerario e geologico, mirando alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle tematiche legate alla tutela, conservazione, valorizzazione e fruizione, per fini culturali, didattici e turistici, del patrimonio minerario e geologico italiano.

Per onorare al meglio l’appuntamento, lo staff dell’Ecomuseo delle Miniere e della Val Germanasca organizza e propone quest’anno – DOMENICA 31.05.2015 – la possibilità della visita guidata al percorso ScopriAlpi con il “plus” (esclusivamente per questa giornata speciale!), del supporto che verrà offerto alle guide ed ai visitatori dalla presenza nella comitiva dei visitatori del geologo dell’Ecomuseo: un esperto pronto a rispondere a tutte le domande e curiosità che emergeranno durante le tre ore del viaggio “al centro della terra”, alla scoperta dei segreti della formazione delle Alpi, svelati grazie al supporto di macchine del tempo, videoproiezioni, installazioni luminose, scenografie ad hoc, …

Naturalmente, per ciò che riguarda la partecipazione alla visita guidata, valgono le consuete raccomandazioni:
• prenotazione obbligatoria;
• partenza alle ore 10.00 e 14.00;
• età minima per ingresso ScopriAlpi = anni 8;
• abbigliamento pesante e scarpe sportive chiuse

Nella medesima giornata sarà possibile usufruire (sempre previa prenotazione) della visita standard all’altro percorso sotterraneo, il tour denominato ScopriMiniera  (adatto anche per i bambini, dai tre anni) che si svolge lungo la miniera Paola e legato al racconto dell’epopea mineraria delle miniere di talco della Val Germanasca.

Info:
tel/fax:   0121.806987
e mail:   info.ecomuseo@scopriminiera.it
sito web:   http://www.ecomuseominiere.it

Locandina Giornata Miniere 2015

La Rete Ecomusei Piemonte all’incontro nazionale degli ecomusei di Poppi

CasentinoLa Rete Ecomusei del Piemonte ha partecipato all’incontro mazionale degli ecomusei, tenutosi l’8 e il 9 maggio a Poppi (AR), presso una delle eccellenze del territorio dell’Ecomuseo del Casentino.
Due giorni ai quali hanno partecipato alcune delle esperienze ecomuseali più significative del panorama italiano e che hanno fatto seguito ad altre occasioni di confronto tenutesi, negli scorsi mesi, a Trento e a Bologna. Obiettivo: andare verso la definizione di un’auspicata rete nazionale degli ecomusei.
L’appuntamento in Casentino ha avuto, in particolare, lo scopo di redarre un “manifesto strategico” degli ecomusei italiani che, oltre a ribadirne il ruolo svolto in questi anni, ne tracci anche le prospettive e gli obiettivi futuri.

Anche la Rete Ecomusei Piemonte ha espresso il proprio accordo sull’importanza di riconoscersi in un documento comune che può rappresentare la prima tappa di un percorso volto al consolidamento delle relazioni reciproche a livello nazionale ma anche al riconoscimento e alla definizione di alleanze con altri soggetti con i quali, al di là delle difficoltà presenti, riuscire a disegnare nuovi scenari e possibili strategie verso uno sviluppo autocentrato dei territori.

La Rete Ecomuei Piemonte ringrazia gli organizzatori e le altre realtà incontrate per la bella e importante esperienza vissuta e condivisa.

16-17 maggio: Inaugurazione “EXPA” Valle Grana


In occasione della Fiera del Cascinale di San Rocco di Bernezzo, l’Ecomuseo Terra del Castelmagno inaugurerà “EXPA – Esperienze X Persone Appassionate”.

La Fiera, organizzata dalla Pro Loco di San Rocco di Bernezzo, si svolge in un cascinale antico e nelle vie del paese, con esposizioni di animali, prodotti enogastronomici, macchinari agricoli, ecc…

All’interno della manifestazione verrà riservato uno stand per la promozione della rassegna degli eventi Expa, con personale qualificato in grado di fornire informazioni a riguardo.
Nello stand sarà presente anche l’azienda caragliese CONTROL-C, sostenitrice di Expa, specializzata in stampanti 3D, che realizzerà in loco i gettoni tridimensionali EXPA. Questi gettoni verranno consegnati ai partecipanti di ogni laboratorio e daranno accesso ad un’attività riservata durante l’Evento Finale al Filatoio Rosso di Caraglio, l’8 dicembre.

L’occasione non servirà solamente per la pubblicità, ma si entrerà subito nel cuore delle Esperienze partendo dal laboratorio dedicato ai bambini “Profumo di pane e biscotti”, organizzato dall’Associazione GROW UP di Bernezzo insieme alla Pro Loco di San Rocco, il sabato pomeriggio dalle ore 15.00. I piccoli potranno divertirsi imparando ad impastare e realizzare prodotti da forno e successivamente ci sarà un momento di animazione con giochi e cantastorie. La partecipazione è libera e gratuita per tutti i bambini interessati.
Nella giornata di domenica invece, oltre all’esposizione, entreranno in funzione il mulino a pietra e il forno della cascina.

Per ulteriori informazioni: ecomuseo@terradelcastelmagno ,
334/1316196 (Sara)

16 – 17 maggio: al Munlab un workshop per l’autocostruzione

Nel weekend del 16-17 maggio tornano i workshop organizzati in collaborazione con Rete solare per l’Autocostruzione: “Conoscere l’intonaco di calce naturale” e “Tinteggi e finiture a calce”.
ll costo di ogni corso è di 65 euro iva inclusa + 10 euro di tessera associativa del Munlab – Ecomuseo dell’argilla.

Per saperne di più: corsi@autocostruzionesolare.it, cell. 3202593653, www.autocostruzionesolare.it, www.munlabtorino.it

10 maggio: al Munlab, festa di primavera – gli asparagi.

Un evento organizzato dalla Proloco di Cambiano: una passeggiata a piedi o in bicicletta sui sentieri intorno a Cambiano per gustare specialità locali nei cortili delle cascine.
Ultima tappa con passeggiata guidata al Munlab, Ecomuseo dell’argilla, aperta a tutti (ore 15.30 e 17).
Ritrovo: area Proloco, via Camporelle 50, Cambiano – ore 9,30.

Info e prenotazioni: 339.6111147, info@pec.prolococambiano.it, www.prolococambiano.it
Info per visita guidata: 011.9441439, info@munlabtorino.it, www.munlabtorino.it

Giugno – settembre: Notturni nelle Rocche

RoccheLa rassegna dei Notturni nelle Rocche giunge, quest’anno, alla sua settima edizione: le passeggiate notturne proposte dall’Ecomuseo delle Rocche del Roero, in collaborazione con le Pro Loco e le Associazioni locali del territorio, sono diventate un appuntamento molto atteso nell’estate del Roero, e nell’edizione di quest’anno coinvolgeranno tre nuovi Comuni, portando la rassegna a coprire quasi tutto il territorio roerino. Il format, ormai collaudato, è dedicato a un pubblico variegato: camminatori e amanti del fitness, famiglie con bambini ammaliati dalla natura in notturna e dalle animazioni teatrali nel bosco, turisti alla ricerca di un evento creativo, e tutti coloro che  amano incontrarsi e trascorrere un’estate in compagnia. Il calendario 2014 si articolerà in venti camminate notturne, da giugno a settembre, che coinvolgono diciotto Comuni: oltre a quelli delle Rocche, che propongono gli itinerari più selvaggi e boscosi, saranno proposti ai camminatori anche i versanti collinari più morbidi che degradano verso il fiume Tanaro, con piacevoli itinerari panoramici tra frutteti e vigne.

Per informazioni: www.ecomuseodellerocche.it, info@ecomuseodellerocche.it, 0173 97 61 81.

Scarica il depliant con il calendario