Archivi tag: laboratori

Appuntamenti di maggio all’Ecomuseo dell’Argilla Munlab

Info: Ecomuseo dell’Argilla Munlab (TO)

Un mese di maggio ricco di iniziative per il progetto “Il territorio e la sua terra: dal Pleistocene alle nostre mani”.

1 maggio – Camminata della terra: pillole di geologia e natura: questo primo appuntamento conduce da Cambiano a Pecetto Torinese per scoprire le caratteristiche del territorio tra il Pianalto e la Collina Torinese, accompagnati da Martina Gizzi, geologa e assessora del Comune di Cambiano, Roberta Donato, naturalista.

7 maggio – Camminata della terra e delle stelle: Il percorso, di circa 7 km. con partenza e arrivo al Bonafous, si svolge in compagnia di Massimo Ceppi, geologo, Giorgio Quaglio, agronomo e con l’accoglienza della Scuola professionale ENGIM.

18 maggio – Serata “Fra Collina e Pianalto. Le Terre del rio Vajors”: Un interessante incontro divulgativo a cura di Agostino Gay de La Compagnia della Chiocciola, con Gabriella Forno, Docente del dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Torino, Giorgio Quaglio, agronomo e membro della Fondazione della Comunità chierese, Giovanni Donato, storico dell’arte e del paesaggio.

29 maggio – Camminata Lungo il Vajors: Tra le iniziative in attesa della Festa delle Ciliegie, un percorso naturalistico con visita al ceraseto, accompagnati da Andrea Caretto, naturalista e artista, e dalla Facolt (Frutticoltori Associati della Collina Torinese).

Per tutte le informazioni e le prenotazioni, visitate il sito del Munlab:

Tre Camminate e una serata

16-20 Maggio: Grandi personaggi per un piccolo paese – Ecomuseo ed Leuzerie e di Scherpelit

Info: Ecomuseo ed Leuzerie e di Scherpelit (VB)

Dal 16 al 20 Maggio a Malesco: “Grandi personaggi per un piccolo paese”

Durante queste giornate, gli istituti scolastici, tra cui la Scuola
dell’Infanzia, tutte le classi della Primaria e la prima classe della
Secondaria di I grado, potranno partecipare ad attività
ludico-didattiche, legate ai personaggi illustri del borgo di Malesco,
attraverso visite guidate, giochi, caccia al tesoro e molto altro.
Fil rouge sarà il percorso “Facciamo rivivere il paese”, promosso
dall’Accademia dei Runditt di Malesco; si tratta di  una mostra a cielo aperto inerente mestieri, personaggi e vicende storiche del paese.
Le esperienze saranno calibrate in base all’età e al numero dei
partecipanti.

Le attività si svolgeranno prevalentemente all’aperto e vi sarà la
possibilità di arricchire la proposta di base, con escursioni o
laboratori, nel caso in cui il gruppo decidesse, o avesse la necessità,
di trascorrere più tempo a Malesco.

Di seguito il PDF con i dettagli su costi, durata e il programma
completo, che è possibile scaricare.

5 Maggio: Le orchidee spontanee della Provincia di Cuneo – Ecomuseo Terra del Castelmagno

Info: Ecomuseo Terra del Castelmagno (CN)

Il calendario di rassegne eventi targati EXPA – Esperienze per Persone Appassionate organizzato dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno si caratterizza ormai da tre anni con alcuni appuntamenti “fuori valle“ Grana: frutto di collaborazioni nate negli anni passati tra l’Ecomuseo, gli enti e gli appassionati fuori dal nostro territorio. Queste giornate hanno come obiettivo quello dello scambio di passioni tra territori diversi, l’Ecomuseo non porterà solo se stesso ma cercherà attraverso una tematica specifica, di portare l’essenza stessa della Valle Grana. 

Ecomuseo terra del Catselmegno

I primi due appuntamenti saranno dedicati a uno dei tesori botanici del Cuneese attraverso la presentazione del libro “Orchidee spontanee della provincia Granda” di Renato Lombardo e Fernando Morelli, ed. La Cevitou, 2020. Il volume corredato da oltre 870 fotografie a colori è un attento censimento su un territorio piuttosto vasto delle numerose specie di orchidee e di ibridi testimoni di biodiversità e di una ricchezza botanica spesso a rischio. I capitoli finali inoltre sono arricchiti dagli acquerelli di Vanda Chiappero, artista di Limone Piemonte che ha messo a disposizione le sue opere sulle orchidee spontanee del cuneese.

Il primo appuntamento è domenica 1 maggio, ore 16.30 presso il Giardino Botanico di Alessandria (via Monteverde 24) durante le aperture straordinarie della Green Week. In collaborazione con ALAO Associazione Lombarda Amatori Orchidee, Renato Lombardo presenterà il lavoro svolto per arrivare alla pubblicazione del libro. Ingresso libero. 

Successivamente giovedì 5 maggio la presentazione del libro sarà a Cavallermaggiore, nella sala Turcotto del Comune (Via Turcotto) alle ore 20.30. L’appuntamento è organizzato insieme all’Associazione Natura in Città, nata nel 2013 con lo scopo di sostenere il Comune di Cavallermaggiore nel mantenimento delle aree verdi della città. Tra le iniziative portate avanti negli anni corsi di potatura gratuiti per i soci dell’associazione, incontri tematici e l’adozione da parte di volontari delle aiuole cittadine. Ingresso gratuito. 

Il ricavato del libro sarà devoluto interamente a sostegno della struttura assistenziale “Casa Vittoria” di S. Pietro di Monterosso Grana, che ospita le persone anziane o in difficoltà della Valle Grana e all’associazione “Il Fiore della Vita OdV”, che opera a sostegno dei reparti di Pediatria e Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale di Savigliano e offre supporto alle famiglie dei bambini ricoverati.

La rassegna EXPA – Esperienze Per Persone Appassionate giunta alla sua ottava edizione è organizzata dall’Ecomuseo Terra del Castelmagno e dall’Associazione La Cevitou in collaborazione con NOAU – Officina Culturale e IG Piemonte ed è realizzata con il contributo della Regione Piemonte, Fondazione CRC, Assicurazioni Generali e Banca Di Caraglio, con il patrocinio di Unione Montana Valle Grana e Terres Monviso. 

Info: https://www.terradelcastelmagno.it/  

https://www.terradelcastelmagno.it/expa-esperienze-per-persone-appassionate/

25 aprile: Picnic Partigiano – Ecomuseo Il Codirosso

Info: Ecomuseo Il Codirosso – Rossana (CN)

In occasione del 77° anniversario dalla Liberazione, il Codirosso invita a trascorrere insieme la giornata di lunedì 25 aprile, all’insegna di musica, balli e discorsi di pace.

Visita alla grotta partigiana

Per chi fosse dotato di buona mobilità e attrezzatura da trekking (scarponcini, bastone, torcia elettrica) sarà possibile fare un’escursione di un’ora circa alla grotta che diede rifugio alla Volante Garibaldina. Ad accompagnare chi interessato saranno guide formate.
Partenza ore 10 da Palazzo Garro, distanza andata e ritorno 2,5 km.

Pranzo – Picnic

Il cortile di Palazzo Garro sarà allestito con tavoli e sedie per il pranzo al sacco, invitiamo quindi a portare da casa il cibo.
Si ringrazia la Pro Loco Rossanese per la collaborazione.

Ad allietare l’atmosfera sarà il trio QuBa Libre: ghironda, flauto, chitarra acustica ma anche organetto e cornamusa infonderanno vibrazioni arcaiche tipiche della musica occitana.

 A seguire intervento del giornalista Carlo Giordano, autore di libri quali I ribelli della Valle Maira e I soldati della montagna.

Per ulteriori informazioni:
 info@ecomuseoresistenzacodirosso.com
 333 2966316 / 331 2258465

Pasqua 2022 all’Ecomuseo del marmo di Frabosa Soprana

L’ Ecomuseo del Marmo di Frabosa Soprana vi invita a una escursione gratuita con Accompagnatore Naturalistico.


Pianatz – Domenica 17 aprile
Anello escursionistico tra boschi, antiche borgate e profili rocciosi, in val Corsaglia.

Ritrovo: ore 9:20, Frazione FONTANE (Val Corsaglia),
Quota massima raggiunta: 1150 m
Dislivello totale in salita: 350 m
Tempo medio di percorrenza: 3 h
Percorso: circa 5 km – Durata: tutta la mattinata

Info escursionistiche
Necessari: scarponi da trekking, abbigliamento da escursionismo tipico della stagione, es: maglietta termica, pile, giacca e pantaloni comodi. Borraccia con acqua o thermos con bevanda calda, merendina/snack, un frutto. Utili i bastoncini da trekking.

Note: Le escursioni si svolgono in ambienti del piano montano tra boschi e pascoli, su strade forestali, sentieri, tracce di sentiero. Il percorso prevede un mezza costa con apertura sulla sottostante vallata ed ha difficoltà “E” (escursionisti). Si richiede il necessario in elenco ed un allenamento alla camminata per almeno 3 ore.

Tutte le escursioni in programma sono guidate da accompagnatore naturalistico ai sensi della L.r. 33/01 e sono gratuite, si chiede solo la prenotazione (+39 349 662 7180), per motivi organizzativi.